rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Dal talento incompreso di X-Factor al giocatore di basket, ecco i partecipanti dello Stupido Hotel Show

Si paga un euro a notte, per essere ripresi 24 ore su 24 dalle telecamere. L'organizzatore: "Ho ricevuto moltissimi video di candidature da qualsiasi parte del mondo"

Dopo le prime due coppie partecipanti (Giovanni Bottiglieri e Monika Martignani di Bologna - Jhonny Puttini e Santhel Della Sale di Bovolone, in provincia di Verona), è arrivato il momento di svelare tutti i protagonisti dello Stupido Hotel Show, la vacanza di 5 giorni a 1 euro a notte che il direttore dello Stupido Hotel di Rimini Fabio “Siva” è pronto ad offrire dal 2 al 29 giugno a tutte le coppie che accetteranno di trascorrerla in diretta streaming 24 ore al giorno.

La scelta di Fabio è caduta su Elisabetta Rossi, 28 anni, modella, di Altavilla vicentina, e Leonardo Zappon, 25 anni, content creator che pubblicizza brand e persone tramite vlog, di Lonigo. "Ho sentito parlare dello Stupido Hotel su internet e dopo aver letto che avrebbero girato questo reality ho chiesto ad Elisabetta: proviamo a candidarci – racconta Leonardo –. Lei ha risposto si e io ero già con il polpastrello sullo schermo pronto ad inviare il selftape. Quando ho ricevuto conferma che siamo stati presi sono stato molto felice e sono sicuro che sarà una esperienza nuova. Partecipare in coppia secondo me sarà singolare".
Katherine Corzo e Federica Mozzi, 21 anni, studentesse di informatica all’Università di Milano (Federica è originaria di Sondrio, Katherine del Perù). "Siamo state spinte a partecipare perché siamo entrambe due ragazze molto solari e dinamiche, amiamo metterci in gioco e mostrare il nostro lato di noi più spontaneo e naturale, senza troppe montature. Sarà difficile condividere cinque giorni con degli sconosciuti, e anche per noi sarà la prima vera “convivenza”, visto che ci conosciamo da poco più di un anno. Abbiamo partecipato al casting per gioco, non pensando che saremmo state scelte, anche perché le richieste erano moltissime e da tutta Italia. Il nostro video era spontaneo, forse troppo, non riuscivamo a rimanere serie, ed è stata questa - crediamo - l'arma vincente. Siamo contente dell'opportunità che ci è stata data e speriamo di far divertire chi ci guarderà. Di sicuro noi ci divertiremo".

Anna Berra, 47 anni, ballerina di burlesque, e “Zia” Lara Laino, 34 anni, influencer e titolare di un’agenzia di fidanzamento, di Milano (Lara è originaria di Taranto). "Abbiamo deciso di partecipare perché siamo ingestibili insieme. Una coppia stile Pio e Amedeo. Ci piace girare senza meta, siamo senza limiti, facciamo anche spettacoli insieme, viviamo nel nostro mondo fatato e siamo invincibili. E vogliamo vincere perché non sappiamo perdere".

Michael Ceglia, 33 anni, direttore commerciale e marketing della casa di produzione cinematografica Overclock, e William Picciau, 37 anni, colorist ed hairstylist, di Milano (Michael è originario di Brescia, William di Cagliari). "Abbiamo deciso di partecipare allo Stupido Hotel Show per portare la quota Lgbt all’interno del programma, perché pensiamo che sia giusto anche mostare un lato di una società che esiste ed è molto forte. Crediamo ci sia bisogno di mostrare che non c’è veramente una differenza fra le coppie omosessuali e quelle eterosessuali, ma che in realtà è tutto uguale. Quindi vorremmo raccontare insieme a voi la nostra splendida storia d’amore e portare un po’ di normalità all’interno di questa concezione delle coppie Lgbt".

Manuel Ambra, 21 anni, studente di psicologia e assistente marketing, e Calvin Jones, 28 anni, medico, di Edinburgo, in Scozia (Manuel è originario di Milano, Calvin dell’Irlanda). "Abbiamo deciso di partecipare perché siamo curiosi di fare nuove esperienze. Nei nostri viaggi, ci è sempre piaciuto conoscere persone nuove ed interessanti. E speriamo che Stupido Hotel non si da meno".

Policarpo “O’ principe” Crisci, 47 anni, cameriere al ristorante La lucciola di Biella e maratoneta, già concorrente di X-Factor nella categoria dei talenti incompresi (2008) e special guest di MelaCantoTalent (2022), di Ponderano, originario di Francavilla in Sinni, in provincia di Potenza. "Mi ha spinto a partecipare la voglia di fare spettacolo, cantare, far divertire la gente, salire sui palchi ad esprimere la mia passione. E una cosa è certa: sono stato scelto per la simpatia, per il fatto che sono un personaggio. Penso che allo Stupido Hotel Show farò divertire il pubblico. Almeno spero. Ringrazio Fabio e tutto il team che fa parte di questa bellissima iniziativa".

Massimiliano Greco, 53 anni, autista, allenatore di calcio e opinionista di calcio in televisione, commentatore dei tavoli di poker sportivo, di Milano, originario di Palermo. "Mi ha spinto a partecipare la voglia di dimostrare che a 50 anni non si è per forza boomer. E l’ho fatto per i miei figli: all’inizio mi hanno detto loro di provare, poi mi hanno detto “Tanto non ti prenderanno”, e allora l’ho voluto fare per dimostrare loro che non è mai troppo tardi per rincorrere i propri sogni. Sono contentissimo di essere stato scelto, ma non poteva essere altrimenti vista la mia simpatia".

Fabio “Fabione” Latini, 31 anni, imprenditore e direttore creativo, di Bellaria-Igea marina, originario di Ancona. "Ho trovato il progetto interessante ed innovativo, per cui ho pensato che partecipare potesse essere un connubio perfetto con la mia professione, che mi impone di trovare sempre idee nuove e fresche come questa".

Stefano Mariani, 20 anni, giocatore di basket, di Montesilvano (Pescara). "Ho deciso di partecipare perché avevo subito capito che sarebbe stata un’esperienza unica. E penso che non avrebbero potuto scegliere di meglio".

"Credo che non fosse possibile scegliere partecipanti migliori – commenta Fabio –. Ho ricevuto moltissimi video di candidature da qualsiasi parte del mondo, però tutti loro, alla pari delle prime due coppie, mi hanno trasmesso immediatamente qualche cosa di particolare. E non ho avuto la minima perplessità". E’ già pronto il video di presentazione di tutti i protagonisti, che pubblicato online sul sito e sulla pagina Facebook dello Stupido Hotel.
"E anche nel mese che manca alla partenza, le sorprese non mancheranno", assicura Fabio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal talento incompreso di X-Factor al giocatore di basket, ecco i partecipanti dello Stupido Hotel Show

RiminiToday è in caricamento