Edilizia residenziale pubblica: nuovo regolamento per l'assegnazione e la gestione delle case

Le novità approvate dalla 1^ Commissione saranno discusse nella prossima seduta del Consiglio Comunale

La 1^ Commissione consiliare del Comune di Rimini ha approvato a maggioranza due proposte deliberative riguardanti l'edilizia pubblica. I regolamenti e le modifiche approvate dalla Commissione saranno discusse nella prossima seduta del Consiglio Comunale. La prima riguarda la “Disciplina generale dell'intervento pubblico nel settore abitativo”, e riguarda l'approvazione del regolamento predisposto dal Tavolo territoriale di concertazione delle politiche attive (a cui partecipano, oltre ai Comuni della provincia di Rimini, anche i sindacati degli inquilini). La seconda riguarda invece, nello specifico, il “Regolamento per l'assegnazione degli alloggi di proprietà comunale in locazione a canone calmierato”. Si tratta di una parte importante degli alloggi di edilizia pubblica che, solo dal 2009 al 2016 ha visto la realizzazione di 332 nuovi appartamenti su tutto il territorio comunale, a Viserba, Orsoleto, Gaiofana, Torre Pedrera, Viserbella, Via Toni (ex Macello), Tomba nuova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento