rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Montescudo

Edilizia scolastica, i lavori alla "Rosaspina" dal prossimo novembre. Dal Pnrr quasi 2 milioni di euro

La scuola “Rosaspina” è stata costruita all’inizio degli anni sessanta del secolo scorso, come scuola interregionale

La giunta della Regione Emilia-Romagna ha concesso al Comune di Montescudo-Monte Colombo un finanziamento a valere su fondi Pnrr di 1.995.000 euro per ampliamento e messa in sicurezza sismica della Scuola Primaria e Secondaria “Rosaspina” di Montescudo. Si tratta di un contributo rilevante per un intervento  atteso fin dal momento  della fusione dei due Comuni – e pertanto un obiettivo primario di questa amministrazione comunale – che premia il lavoro svolto in questi mesi per ottenere le risorse necessarie e dimostra anche la forte sensibilità della Regione e della Provincia di Rimini verso le necessità del territorio.

I lavori, che verranno assegnati entro il prossimo novembre, saranno realizzati in stralci funzionali per consentire il proseguimento delle lezioni nell’edificio scolastico. La scuola “Rosaspina” è stata costruita all’inizio degli anni sessanta del secolo scorso, come scuola interregionale a servizio del bacino scolastico del Comuni di Montescudo, Monte Colombo e Sassofeltrio. Dal 17 giugno 2021, con il passaggio di Sassofeltrio dalle Marche all’Emilia-Romagna, il polo scolastico ha recuperato appieno la valenza intercomunale che ne ispirò la realizzazione.

In materia di messa in sicurezza sismica delle scuole, entro l’estate partiranno anche i lavori alla Scuola Primaria di Croce, grazie ad un contributo di 225.000 euro assegnato dalla Regione Emilia Romagna nella passata annualità, sempre a valere su fondi Pnrr.

Nell’ambito della programmazione dell’edilizia scolastica, nei giorni scorsi è stato assegnato allo Studio Fattori di Rimini l’incarico per la redazione dello studio di fattibilità della costruzione della nuova Scuola Primaria di Montescudo-Monte Colombo, che si vorrebbe realizzare su un terreno all’altezza di via Canarecce, angolo via Eco. Gli oneri per tale progetto, ammontanti ad 47.652,78 euro sono interamente a carico dello Stato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica, i lavori alla "Rosaspina" dal prossimo novembre. Dal Pnrr quasi 2 milioni di euro

RiminiToday è in caricamento