Educazione stradale, 168 studenti delle elementari impegnati nella prova finale

Organizzato dal Corpo Intercomunale di Polizia Municipale, che ha coinvolto gli studenti delle classi quinte delle scuole elementari

Si è concluso nella mattinata di mercoledì 18 maggio il corso di educazione stradale organizzato dal Corpo Intercomunale di Polizia Municipale, che ha coinvolto gli studenti delle classi quinte delle scuole elementari del Capoluogo, di San Vito e San Bartolo. Oltre ai 168 alunni che hanno sostenuto la prova finale in piazza Ganganelli – cinque classi della “Pascucci”, due della “Ricci” e una della “Marino Della Pasqua” – la prova interesserà anche le frazioni di Sant’Ermete (lunedì 23 maggio) e San Martino dei Mulini (mercoledì 25). Tutti i bambini e le bambine che hanno partecipato al percorso allestito dagli agenti della PM in piazza Ganganelli con segnaletica orizzontale e verticale hanno ricevuto gli attestati da “Pedoni” e “Ciclisti”. Quest’anno, in particolare, oltre alla formazione sulle norme del codice della strada, il corso della Polizia Municipale è stato occasione anche per un percorso di educazione civica improntato alla condivisione e alla solidarietà, con l’invito a prestare la bicicletta a chi non ce l’ha, nonché all’educazione alimentare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le insegnanti della scuola Pascucci, in collaborazione con i genitori, hanno infatti organizzato una merenda biologica a base di mele, pane e miele per sensibilizzare i più piccoli sull’importanza di una corretta alimentazione. Su questo tema è intervenuta anche il sindaco Alice Parma, che ha ricordato il valore dei cibi sani per il funzionamento del nostro organismo: “Mangiamo bene per non inquinare il nostro corpo”, ha detto il sindaco salutando i bambini a nome dell’Amministrazione comunale. Si ringraziano Start Romagna, il Provveditorato agli Studi di Rimini e la coordinatrice dell’educazione stradale per la scuola Pascucci per la collaborazione alla buona riuscita dell’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento