Educazione stradale per i giovanissimi ciclisti di Santarcangelo

In piazza Ganganelli Le basi ci sono, a partire dall’esperienza del parco termale e considerata la posizione logistica e strategica della zona

Si è svolta nella mattinata di martedì 16 maggio in piazza Ganganelli la prova di educazione stradale che ha coinvolto 160 alunni delle scuole elementari. Gli studenti di quinta che frequentano le scuole di San Vito, San Bartolo e del capoluogo hanno partecipato alla prova pratica su bici a conclusione del percorso formativo organizzato dal corpo intercomunale di polizia municipale. A dare il benvenuto ai bambini e alle bambine che hanno partecipato al percorso allestito dagli agenti della PM in piazza Ganganelli il sindaco Alice Parma, che ha ricordato l’importanza della mobilità sostenibile e di una corretta alimentazione per il buon funzionamento del nostro organismo. Il sindaco Parma ha inoltre ringraziato gli insegnanti per la collaborazione alla buona riuscita dell’evento, Start Romagna per aver contribuito garantendo il trasporto degli alunni provenienti dalle frazioni e gli agenti della polizia municipale, impegnati da anni in questa importante iniziativa di educazione e sensibilizzazione dei bambini rispetto alle buone norme da seguire come utenti della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento