Elezioni, chiamata alle urne per oltre 117mila riminesi: prevalgono le donne

Preponderanza del sesso femminile alla chiamata alle urne, con 60.881 elettrici aventi diritto al voto (ben 54 sono ultracentenarie)

Sono 117.044 i cittadini chiamati a Rimini per l'elezione del nuovo sindaco e del rinnovo del consiglio comunale. Sono 143 le sezioni elettorali allestite in 36 luoghi di riunione. Preponderanza del sesso femminile alla chiamata alle urne, con 60.881 elettrici aventi diritto al voto (ben 54 sono ultracentenarie). L’elettore più anziano che ha compiuto 108 anni. Ambedue maschi, invece, gli elettori più giovani che compiranno il 18esimo anno d’età proprio il 5 giugno che potranno così votare per la prima volta come altri 149 coetanei (75 i maschi, 74 le femmine).

Sarà allestito nella Sala del Consiglio comunale lo spazio per consentire ai riminesi di seguire l’andamento del voto delle elezioni comunali del 5 giugno. Dalle ore 22,30 di domenica, infatti, saranno aperte le porte del Consiglio dove, su due schermi, saranno proiettati i dati mano a mano che dai seggi giungeranno alla centrale informatica dell’Ufficio elettorale attraverso il web. Per seguire l’andamento del voto, infatti, il Comune di Rimini ha predisposto sul proprio sito web www.comune.rimini.it il canale dedicato “Speciale elezioni” dove è possibile in questo momento raccogliere tutte le informazioni necessarie all’espressione del voto e, dalle 23 di domenica 5, i risultati che proseguiranno fino alle prime ore del mattino di lunedì 6 giugno quando è prevista la conclusione delle operazioni di scrutinio.

E’ alle ore 23, infatti, che i seggi chiuderanno le operazioni di voto per dare inizio allo scrutinio. Dopo il dato dell’affluenza (i parziali saranno pubblicati alle ore 12 e alle ore 19), sarà il voto sul candidato a sindaco a essere scrutinato per primo. Faranno seguito i conteggi del voto sulle liste in appoggio alla candidatura del sindaco e infine sul voto di preferenza dei candidati alla carica di consigliere comunale. Quelle di domenica saranno le prime elezioni comunali 2.0. Esponenziale è stato infatti in questi ultimi cinque anni lo sviluppo di smartphone e tablet che consentono la navigazione in rete sempre e da ogni dove. Per garantire le prestazioni del sito anche in presenza di un numero molto rilevante di richieste d’accesso, Comune di Rimini e società gestore del sistema hanno predisposto una serie d’accorgimenti tecnici per scongiurare eventuali problemi operativi.

In particolare è stata predisposta una home page specifica legata alla presentazione dei risultati elettorali che sostituirà temporaneamente per la durata dello spoglio dei voti, la home page del sito istituzionale, aumentando la capacità di risposta alle migliaia di richieste d’accesso che si attendono. Sono 18 le liste in appoggio a 8 candidati a sindaco che parteciperanno alla tornata delle elezioni comunali di Rimini del 5 giugno.

TESSERE ELETTORALI -  Il Comune di Rimini ricorda a tutti i cittadini elettori di controllare per tempo il possesso dei documenti necessari per l'espressione del voto, ovvero la tessera elettorale e un documento d’identità. In particolare le tessere elettorali di cui, in caso di smarrimento o esaurimento, è possibile richiedere il duplicato fino a domenica. I luoghi presso cui rivolgersi per il rilascio del duplicato dove l’elettore stesso, o un proprio familiare previa esibizione della tessera esaurita e di un documento di riconoscimento, può recarsi son sabato l'Ufficio Elettorale di via Caduti di Marzabotto, 25 (0541/704798) dalle ore 8 alle ore 18 (orario continuato); il centro civico via Bidente 1/P (0541/704903) dalle ore 8,30 alle ore 12,30; la delegazione anagrafe Viserba Via Mazzini 22 (0541/793910) dalle 8,30 alle 12,30; e la delegazione anagrafe Miramare P.zza Decio Raggi 1 (0541/703881) dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

Domenica gli uffici saranno aperti dalle 7 alle 23 compresa la delegazione anagrafica Centro Storico (Corso d’Augusto 150), quella di “Corpolò” (via Marecchiese 563, piazzetta del Tituccio); quella del "Centro giovani S. Giustina” (via Montiano, 14) e quella del centro civico “via Bidente” (via Bidente, 1/P). Si precisa inoltre che nelle giornate di sabato e domenica sarà aperto anche l'ufficio anagrafe di via Marzabotto, 25 per il solo rilascio del documento di identità: sabato dalle 8 alle 13 e domenica dalle ore 7 alle ore 23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento