Incidente al campo volo di Poggio Berni: si schianta elicottero del Settimo Vega, 4 militari feriti

Sul posto si sono precipitati i soccorritori con tre ambulanze, l'auto col medico a bordo e l'elimedica decollata da Ravenna, affiancati dai Vigili del Fuoco e dalle forze dell'ordine

Un elicottero del Settimo Vega, un AB205, è precipitato durante un volo d'addestramento nella tarda mattinata di martedì nell'entroterra di Rimini. L'incidente è avvenuto nel campo volo di Poggio Berni intorno alle 11.30. Sul posto si sono portati i soccorritori con tre ambulanze, l'auto col medico a bordo e l'elimedica decollata da Ravenna, affiancati dai Vigili del Fuoco e dalle forze dell'ordine. Presente anche un elicottero del Sar. La dinamica è tutta da chiarire: nell'impatto il velivolo è andato completamente distrutto.

Nell'incidente sono rimasti feriti quattro militari, tra i 30 ed i 40 anni, di cui due in gravi condizioni. Gli occupanti sono riusciti comunque ad uscire dall'elicottero prima che venisse avvolto dalle fiamme, che hanno trasformato in una carcasse l'AB205. Stabilizzati i parametri vitali, i feriti più gravi sono stati trasportati al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, uno dei quali con l'elimedica. Gli altri due sono stati trasportati col codice di media gravità all'Infermi di Rimini.

Sul posto si è portato il magistrato di turno, Marino Cerioni, per le indagini del caso. Secondo quanto emerso, l'elicottero del 7° Vega era partito dall'aeroporto di Rimini per un volo di addestramento programmato nei pressi del campo volo di Poggio Berni. Verso le 11.30 si sono persi i contatti col velivolo che, da una prima ricostruzione, stava atterrando sulla pista erbosa quando, per cause che dovranno essere chiarite da una commissione militare, il rotore di coda ha impattato contro il suolo facendo così roveciare l'AB205 su un fianco per poi impattare contro il terreno. Nella serata di martedì, i famigliari dei militari feriti hanno raggiunto i loro parenti negli ospedali di Cesena e Rimini e, anche il ferito più grave, è stato giudicato fuori pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno dei quattro membri dell'equipaggio ha perso conoscenza ed è stato uno dei suoi colleghi ad estrarlo dall'abitacolo prima che la cabina venisse avvolta dalle fiamme. Tutta la zona è stata messa sotto sequestro e piantonata dal personale dell'esercito in attesa che, mercoledì mattina, arrivi sul posto la commissione d'inchiesta per ricostruire con esattezza quanto avvenuto. Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha riferito dell'incidente in apertura della sua audizione davanti alle commissioni Difesa ed esteri di Camera e Senato dedicata alla presenza del contingente italiano in Afghanistan, esprimendo l'augurio di pronta guarigione ai quattro militari feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento