Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

I "guru" delle fiere europee si confrontano a Rimini, summit tra i maggiori poli espositivi del continente

Emeca dal 1992 riunisce le maggiori realtà espositive dell’Europa e fino a venerdì terrà la sua assemblea generale nel quartiere fieristico riminese

Da giovedì (12 maggio) la città di Rimini sarà sotto gli occhi dei maggiori poli espositivi europei: 23 membri, 2.000 manifestazioni fieristiche, 400.000 espositori, 38,5 milioni di visitatori e oltre 38 milioni di metri quadrati di superfici espositive sono i numeri di Emeca (European Major Exhibition Centres Association) che dal 1992 riunisce le maggiori realtà espositive dell’Europa e che fino a venerdì 13 maggio terrà la sua assemblea generale nel quartiere fieristico riminese di Ieg-Italian Exhibition Group. L’associazione rappresenta gli interessi dei membri presso istituzioni governative e stakeholder a livello mondiale e, oltre a ciò, partecipa all’European Exhibition Industry Alliance (Eeia), cooperazione tra la stessa Emeca e i membri europei dell'ufi (l'associazione mondiale dell'industria fieristica).  

L’assemblea Emeca è un appuntamento importante per l’industria fieristica globale: riunisce infatti puntualmente i vertici delle società organizzatrici di manifestazioni leader in Europa. L’inaugurazione dell’appuntamento sarà affidata a Ricard Zapatero Presidente Emeca e direttore del business internazionale della Fiera di Barcellona e sarà seguita dallo speech di benvenuto di Corrado Peraboni Ceo Italian Exhibition Group e membro del Board Emeca come Vp Treasurer.

Scenari a prospettive

“L’Assemblea Emeca - dice Corrado Peraboni, Ceo di Ieg - si tiene in un momento che sembra finalmente schiudere a una ripartenza reale per il mondo fieristico. Fare il punto su scenari e prospettive di questo nostro settore con un gruppo di lavoro che coinvolge le maggiori realtà espositive europee assume quindi un valore particolare. E che in questo semestre del 2022 l’appuntamento si svolga in Italia, e proprio qui a Rimini, è per Italian Exhibition Group motivo di soddisfazione”.

Temi in agenda

Una due giorni fitta di lavori e round-table incentrata sui cambiamenti in atto e le sfide future del settore con i contributi portati dai diversi membri Emeca. Tra i temi lo sviluppo sostenibile e la cybersecurity. Inoltre gli ospiti, durante le pause e i momenti conviviali avranno modo di ammirare alcuni dei luoghi salienti della città di Rimini.

Membri Emeca

Brussels Expo, KoelnMesse, Deutsche Messe Hanover, Messe Frankfurt, NürnbergMesse, Messe Stuttgart, Eurexpo, Viparis, Bologna Fiere, Fiera Milano, Italian Exhibition Group (Rimini, Vicenza), Veronafiere, Rai Amsterdam, Royal Dutch Jaarbeurs Utrecht, Mtp Grupa, Poznan, Feira Internacional de Lisboa, Expocentre Moscow (Suspended), Mch Group (Basel, Zurich, Lausanne), Palexpo Geneva, Fira de Barcelona, Bec – Bilbao Exhibition Centre, Ifema-Feria de Madrid, Feria Valencia, Nec-National Exhibition Centre Birmingham.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "guru" delle fiere europee si confrontano a Rimini, summit tra i maggiori poli espositivi del continente
RiminiToday è in caricamento