menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza abitativa, aiuti in arrivo per 18 famiglie in difficoltà con l'affitto

L'assessore Macchitella: "La nostra attenzione rispetto al diritto alla casa risponde al bisogno di contenere le gravi conseguenze sociali causate dalla pandemia"

Sono 18 i nuclei familiari che potranno beneficiare del contributo per ridurre il peso dell’affitto, grazie ai fondi pervenuti dalla Regione Emilia-Romagna ed appositamente integrati dall'Amministrazione comunale di Poggio Torriana, con una variazione di bilancio approvata durante il Consiglio Comunale del 30 settembre. Il Comune ha deciso di integrare, con risorse proprie, quelle regionali assegnate al Distretto socio-sanitario di Rimini Nord. Grazie a questi fondi, 7 famiglie residenti a Poggio Torriana potranno beneficiare del “bonus affitto”, mentre i fondi, pari a 10.000,00, euro stanziati dall’Amministrazione comunale consentiranno sia di scorrere la graduatoria per ulteriori 11 posizioni, portando a 18 il numero totale dei beneficiari che di accrescere il plafond "del fondo casa" gestito dalle assistenti sociali.

La misura è destinata ai nuclei familiari con due fasce di reddito, un reddito Isee fra 0 e 3mila (5 domande accolte)  e tra 3mila e 35mila euro (13 domande accolte), che hanno potuto richiedere fino a tre mensilità per un contributo massimo pari a 1.500,00 euro, a sostegno del pagamento dell’affitto. In questi giorni, i Servizi sociali dell’Unione dei Comuni della Valmarecchia, che gestiscono la funzione del sociale in modo associato per conto dei 10 Comuni dell’Unione, stanno contattando i beneficiari per informarli del contributo, completando i necessari controlli sulla documentazione al fine di un tempestivo pagamento della somma spettante.
 
L’assessore al Sociale, Francesca Macchitella, spiega che "L’emergenza abitativa è diventata una priorità ai tempi del covid19, la nostra attenzione rispetto al diritto alla casa, risponde al bisogno di contenere le gravi conseguenze sociali causate dalla pandemia. Considerato che la Regione Emilia-Romagna ha già stanziato ulteriori risorse per far fronte alle politiche sociali per contrastare le diseguaglianze, questo provvedimento comunale rappresenta un ulteriore aiuto per le famiglie in difficoltà, riconoscendo un supporto concreto ed immediato. Il contesto socio- economico di Poggio Torriana vede un considerevole numero di famiglie affittuarie pertanto è una nostra responsabilità venire incontro a tali esigenze, in un momento di evidente difficoltà”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento