rotate-mobile
Cronaca San Giovanni in Marignano

Emergenza Covid-19, buoni spesa e aiuti per 517 marignanesi in difficoltà

Il nuovo sostegno economico ammonta a 116 mila euro, che sommati alle precedenti manovre superano i 400 mila

L’amministrazione di San Giovanni in Marignano, tra le principali azioni del periodo antecedente il Natale, si è dedicata alla vicinanza alle persone in difficoltà economica attraverso una nuova uscita del bando pubblico “Obiettivo famiglia” avvenuta a metà ottobre. I termini sono stati poi prolungati fino ai primi di dicembre per permettere di partecipare al più alto numero di famiglie che ne avessero diritto.

Con questo strumento, appositamente creato dai Servizi  sociali, sono stati riconosciuti una molteplicità di contributi che caratterizzano le principali spese che gravano sui bilanci famigliari: buoni spesa, spese affitto o mutuo prima casa, spese scolastiche e utenze. A queste voci sono state aggiunte anche quelle relative a corsi e laboratori artistici e culturali e per le attività sportive.

Le famiglie che hanno presentato richiesta valida sono 172 e questo dato conferma sostanzialmente quello precedente di marzo 2021, con la differenza che i nuclei richiedenti non sono esattamente gli stessi. Nello specifico un 19% di famiglie nel tempo ha visto migliorare la propria situazione, per contro, la condizione economica di un altrettanto 19% è peggiorata. Sul totale delle richieste, l’87%, a causa dell’emergenza Covid-19, ha visto peggiorare una situazione già precedentemente fragile, mentre per il  13% si può dire che negli ultimi due anni sia cambiata radicalmente la condizione lavorativa.

Tenendo conto del numero dei componenti familiari, si è giunti al dato che accerta il sostegno, attraverso l’attuale manovra, a ben 517 cittadini marignanesi, per un totale di  oltre 700 raggiunti da inizio pandemia.

Tutte le famiglie hanno ricevuto buoni spesa parametrati in base ai componenti familiari per un totale di 55.250 euro. Le voci di spesa legate all’affitto e alle utenze si confermano le più incisive sui bilanci familiari, mentre quasi un 30% delle famiglie ha evidenziato necessità rispetto al pagamento delle spese scolastiche. L’importo massimo riconosciuto alle famiglie più numerose ha raggiunto i 1.767 euro. L’intervento di sostegno economico nel suo complesso ammonta a circa 116mila euro, che sommati alle precedenti manovre del 2020-2021 superano i 400 mila euro.

“Obiettivo famiglia - evidenzia l’Amministrazione comunale - continua ad essere un valido strumento per rispondere alle esigenze di prima necessità della popolazione più fragile e ci aiuta a monitorare costantemente l’evoluzione delle situazioni di rischio povertà delle famiglie marignanesi. I dati ci mostrano il graduale impatto dell’emergenza sanitaria sulle condizioni economiche della comunità marignanese e le varie voci di contributo previste hanno permesso di coprire le esigenze primarie di numerosi cittadini. I dati all’apparenza sono stabili, ma in realtà alcune situazioni sono migliorate, mentre altre purtroppo sono entrate in uno stato di necessità a causa del protrarsi della pandemia. Per il 2021 sono già stati vincolati circa 70 mila euro per far fronte a nuove esigenze”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid-19, buoni spesa e aiuti per 517 marignanesi in difficoltà

RiminiToday è in caricamento