E' emergenza anche per gli animali di montagna. Cibo dal cielo per sfamarli

Le copiose nevicate romagnole hanno messo in ginocchio anche chi, con la forza della natura, ha a che fare ogni giorno. Gli animali di montagna sono stremati dal gelo e in questi giorni si cerca di sfamarli gettando cibo dal cielo

Le copiose nevicate romagnole hanno messo in ginocchio anche chi, con la forza della natura, ha a che fare ogni giorno. Daini, caprioli e cervi, gli animali di montagna sono stremati dal gelo e in questi giorni si cerca di sfamarli gettando cibo dal cielo.

Ad andare in soccorso degli animali, oltre al lavoro quotidiano al servizio della popolazione, sono gli uomini del Corpo Forestale, da giorni impegnati per far fronte all'emergenza romagnola. "Tra i mezzi a disposizione - osserva il comandante della Forestale della Provincia di Rimini, Aldo Terzi - abbiamo anche un elicottero Nh 500. Giovedì abbiamo utilizzato il verricello, con sotto la rete, per portare foraggio a caprioli e daini, in particolare nelle radure delle zone del Sasso Simone e del Sasso Simoncello. Animali affamati - aggiunge Terzi - e che, spesso, scendono verso i centri cittadini aumentando le situazioni di pericolo sulle strade".

Strade spazzate dal vento e coperte di neve che costringono all'intervento anche gli uomini della Forestale. "Venerdì mattina - spiega Terzi, siamo intervenuti per aiutare la viabilità sul crinale Botticella tra Perticara e Sant'Agata Feltria, c'erano diverse macchine ferme e un anziano in preda al panico. Il vento - aggiunge - spazza la neve ai lati e la ributta in strada in pochi minuti".

La Forestale riminese opera in Valmarecchia con 18 uomini e altri 7 in Valconca, ha a disposizione motoslitte ed equipaggiamento da alta montagna e un elicottero, a Cervia, sempre pronto a intervenire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento