rotate-mobile
Cronaca Marina Centro / Largo Ruggero Boscovich

EmergeRimini 2016, il porto zona di addestramento per la Protezione Civile

Oltre 400 i volontari che, in due giorni, hanno simulato vari scenari di crisi e interventi per le emergenze

È stato un vero successo l’edizione appena conclusa di EmergeRimini, seppur partita con la nebbia di sabato i volontari di protezione civile non si sono demoralizzati e hanno portato avanti tutte le attività previste con energia, impegno e allegria. Per due giorni il porto riminese si è trasformato in una "palestra" dove sono stati allestiti alcuni scenari di crisi. I numeri della di EmergeRimini2016 hanno visto 400 volontari, impegnati nei 2 giorni, alle prese con 16 gli scenari simulati che comprendevano quasi tutti gli ambiti in cui sono chiamati ad intervenire i volontari: rischio idrogeologico, antincendio boschivo, ricerca dei dispersi con le unità cinofile, attività in acqua con gruppi nautici e sommozzatori. Oltre 200 i giovani che hanno partecipato ai laboratori tra scolaresche, scout e altri che, incuriositi dalle attività, si sono fermati. Sono stati 14 i cani impiegati nelle attività di ricerca e 55 gli operatori nautici e sommozzatori coinvolti con 6 gommoni, 1 idro ambulanza e 2 moto d’acqua.

EmergeRimini 2016

Allenamenti anche in cielo con l'impiego di 2 elicotteri, uno dell’Aeronautica Militare e uno della Marina Militare, che hanno effettuato dimostrazioni di salvataggi in mare. Centinaia e centinaia le persone che, approfittando della bella giornata, sono venute a fare una passeggiata al porto e si sono fermate a visitare le mostre, ad assistere alle attività o a chiedere di poter conoscere meglio l’impiego dei volontari e dei mezzi di protezione civile. Ma EmergeRimini 2016 non è stato solo questo, dalla cucina: 10 casse di sardoncini, 200 kg di frittura, 1000 piade e 100 kg di patate fritte. "Non ci resta che darvi appuntamento per l’anno prossimo - commentano dall'organizzazione - e ringraziare uno ad uno i volontari che hanno partecipato e hanno reso possibile l’evento per la professionalità, l’impegno, la dedizione e la gioia che hanno portato in queste due giornate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EmergeRimini 2016, il porto zona di addestramento per la Protezione Civile

RiminiToday è in caricamento