Nonno Enrico compie 100 anni: il sindaco Pironi porta il saluto di Riccione

La festa si è svolta giovedì alla Residenza protetta Nuova Primavera, presente il Sindaco di Riccione Massimo Pironi che ha portato a Nonno Enrico il saluto e l’affetto di tutta la città

Riccione festeggia Enrico Torcolacci, un nuovo centenario della Perla Verde ( che ora sono in 16). Nonno Enrico, originario di Urbania, dove faceva il contadino, si trasferì a Riccione nel 1959 e divenne carpentiere. Per molti anni si è rifiutato di festeggiare il compleanno, perché il 23 gennaio del 1944, proprio in coincidenza del suo compleanno, perse sotto i bombardamenti la sua prima moglie Cesira.

Quella dei cento anni, però è un’occasione davvero speciale, e nonno Enrico si è lasciato convincere dai suoi famigliari (tra cui la nipote, Federica Torcolacci, attuale Assessore ai servizi alla persona, Ndr). La festa si è svolta giovedì alla Residenza protetta Nuova Primavera, presente il Sindaco di Riccione Massimo Pironi che ha portato a Nonno Enrico il saluto e l’affetto di tutta la città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento