Cronaca

Entra al Palazzo di Giustizia con un coltello nel marsupio

La lama ha fatto scattare l'allarme del metal detector, l'uomo è stato denunciato a piede libero

Nell mattinata di martedì un 45enne, residente nel ferrarese, ha fato scattare l'allarme del metal detector installato all'ingresso del Palazzo di Gisutizia di Rimini. Perquisito dal personale della sicurezza, nel marsupio dell'uomo è spuntato un coltello a serramanico con una lama da 10 centimetri. Il 45enne, che doveva partecipare a un incontro con l'ex moglie, si è giustificato spiegando di esserselo dimenticato ma nonostante questo è stato denunciato a piede libero per porto abusivo di armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra al Palazzo di Giustizia con un coltello nel marsupio

RiminiToday è in caricamento