Entrano nel cortile e rubano una Bmw. Poi la abbandonano sulla Tolemaide

Continua senza sosta l’attività di controllo della circolazione stradale in tutta l’Alta Valmarecchia da parte dei Carabinieri della Compagnia di Novafeltria

Continua senza sosta l’attività di controllo della circolazione stradale in tutta l’Alta Valmarecchia da parte dei Carabinieri della Compagnia di Novafeltria. Tantissime le autovetture e le persone oggetto di controllo anche perché alle caratteristiche peculiari del servizio va ad aggiungersi la pressione operativa nei confronti di ignoti malviventi che nell’ultimo periodo hanno portato a segno dei furti in abitazioni nella valle.

I controlli sono stati estesi anche sui pullman di linea interessati al trasporto pubblico tant’è che nel tardo pomeriggio di mercoledì a Pennabilli, sono stati identificati due rumeni ed un moldavo domiciliati nella riviera romagnola risultanti avere numerosi precedenti per furto. Inoltre, nella serata di mercoledì, a seguito di specifica segnalazione da parte di un cittadino del luogo, gli uomini dell'Arma hanno controllato nell’abitato di Sant’Agata Feltria, un’autovettura con a bordo tre giovani albanesi che risiedono a Rimini. I controlli  continueranno nei prossimi giorni.

AUTO RUBATA - A Santarcangelo, invece, i militari hanno rinvenuto in via Tolemaide una Bmw 530 Station wagon di colore nero che era stata rubata la precedente notte nel giardino di una abitazione di un imprenditore santarcangiolese. Nella circostanza ignoti ladri erano entrati nella sua casa rubando le chiavi dell’auto con cui poi sono fuggiti. L’autovettura è temporaneamente sequestrata al fine di permettere al personale dell’Arma specializzato nei rilievi tecnici di poter eseguire il repertamento di impronte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento