menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entro l’autunno Morciano assegnerà 50 nuovi orti ai pensionati

L’assessore alla Partecipazione civica, Corrado Montanari ha annunciato che entro la fine di settembre e l’inizio di ottobre saranno assegnati 50 nuovi orti sociali ai pensionati morcianesi.

L’assessore alla Partecipazione civica, Corrado Montanari ha annunciato che entro la fine di settembre e l’inizio di ottobre saranno assegnati 50 nuovi orti sociali ai pensionati morcianesi. Dallo scorso anno, infatti, gli orti coltivati per decenni nell’area compresa tra il ponte sul fiume Conca e via Santa Maria Maddalena sono stati requisiti dal Demanio pubblico e diverranno parco.

Al loro posto il Comune metterà a disposizione nuovi  50 orti da 50 metri quadri ciascuno, ricavati su un’area di 2625 metri quadri di proprietà comunale compresa tra il fiume Conca e l’abbazia di San Gregorio in Conca. Gli orti saranno dati in consegna per 3 anni, secondo una graduatoria che sarà redatta dall’Ufficio per le Politiche Sociali. Le richieste già pervenute sono 30.

L’area sarà recintata e attrezzata con acqua e luce a spese del Comune. Saranno realizzati allacci alla rete idrica e molto probabilmente costruite vasche di raccolta. Ciascun assegnatario sarà tenuto a versare un canone annuo al Comune di 50 euro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento