rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Era ricercata per rapina e truffa: slovacca quarantenne presa dai carabinieri

Nel tardo pomeriggio, i Carabinieri della stazione durante un controllo dei clienti di un affollato esercizio pubblico, hanno accertato che nei confronti della donna pendeva un ordine di carcerazione

Una donna slovacca è finita in carcere per una rapina e una truffa commesse sei anni fa. Lunedì sera si sono aperte le porte del carcere di Forlì per una 40enne di origine slovacca, ma da anni abitante a Miramare: infatti, nel tardo pomeriggio, i Carabinieri della stazione durante un controllo dei clienti di un affollato esercizio pubblico, hanno accertato che nei confronti della donna pendeva un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Rimini, dovendo scontare una pena definitiva di 2 anni e 11 mesi di reclusione, poiché riconosciuta definitivamente colpevole di rapina e truffa commesse in Rimini nel 2009.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era ricercata per rapina e truffa: slovacca quarantenne presa dai carabinieri

RiminiToday è in caricamento