Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Errato calcolo della Tari, il Comune di Bellaria non interessato dal problema

L'Amministrazione sottolinea che l’importo della tassa considera esclusivamente la parte fissa, modalità suffragata anche dalla recente circolare del MEF - Dipartimento delle Finanze

In relazione al computo della tassa rifiuti sulle utenze domestiche, tema assurto agli onori della cronaca per l’errata quantificazione delle tariffe da parte di alcuni enti locali, l’Amministrazione Comunale segnala che a Bellaria Igea Marina nessun ricalcolo dovrà essere effettuato. In particolare, sulle pertinenze delle abitazioni – aspetto su cui vertono eventuali riconteggi - a Bellaria Igea Marina l’importo della tassa (Tari) è prodotto esclusivamente dalla parte fissa, ossia la superficie parametrata al numero degli occupanti, non considerando invece la parte variabile, ossia quella determinata direttamente dai componenti del nucleo famigliare: una formulazione la cui correttezza trova riscontro, da ultimo, nella recente circolare n. 1 / DF del 20.11.2017 del MEF - Dipartimento delle Finanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Errato calcolo della Tari, il Comune di Bellaria non interessato dal problema

RiminiToday è in caricamento