Esce dal carcere e chiede con insistenza l'elemosina all'Infermi

Protagonista in negativo dell'episodio un 38enne di Cuneo, già noto alle forze dell'ordine, uscito recentemente dal carcere

Chiedeva elemosina ai pazienti dell'ospedale Infermi di Rimini, insultando chi gli rispondeva negativamente. Protagonista in negativo dell'episodio un 38enne di Cuneo, già noto alle forze dell'ordine, uscito recentemente dal carcere. A fermarlo, martedì, sono stati gli agenti della Volante della Questura, in servizio in borghese in considerazione del fatto che recentemente sono aumentati momenti di agitazione al pronto soccorso.

Su provvedimento del Questore, il 38enne è stato colpito dal foglio di via. Il piemontese era già stato visto bazzicare nella zona dell'Infermi anche lunedì, chiedendo soldi.

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento