Esplosione notturna, bancomat salta per aria disseminando i contanti della cassaforte

I malviventi, per garantirsi la fuga, hanno disseminato la strada di chiodi per ritardare l'arrivo delle forze dell'ordine

In azione, nella notte tra venerdì e dabato, la banda dei bancomat che ha preso di mira lo sportello automatico della filiale delle Celle della Banca Malatestiana. Il boato, che ha buttato giù dal letto i residenti della zona, è avvenuto verso le 2.30 e ha scardinato l'apparecchiatura riuscendo ad aprire la cassaforte che custodiva i contanti. Le banconote sono volate tutte introno, coi malviventi che hanno iniziato ad arraffarle, mentre è scattato l'allarme che ha fatto accorrere in via XXIII Settembre 1845 le pattuglie della polizia di Stato. Per ritardare l'arrivo delle Volanti, i ladri avevano disseminato la strada di chiodi ma, nonostante questo strategemma, non ce l'hanno fatta ad impossessarsi di tutto il denaro lasciando alcune banconote a terra. I malviventi sono comunque riusciti a fuggire con un discreto bottino, il cui ammontare è ancora in corso di quantificazione. Gli inquirenti della polizia di Stato hanno acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano la zona con la speranza che, dai fotogrammi, emergano elementi utili per identificare gli autori del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento