Cronaca

Esternalizzazione di alcune sezioni di materna e nido, accordo tra Comune e sindacati

Palazzo Garampi ha dato disponibilità ad incontrare tutte le Organizzazioni sindacali di Categoria

Nella giornata di martedìsi è svolta avanti il Tribunale di Rimini in funzione di Giudice del Lavoro l’udienza tra il Comune di Rimini e la CST – UIL sede di Rimini. Quest’ultima organizzazione sindacale aveva precedentemente presentato al Tribunale un ricorso per condotta antisindacale, contro la decisione assunta dal Comune nei mesi scorsi di esternalizzare alcune sezioni di scuola materna ed alcune sezioni di nido. Attraverso il ricorso il Sindacato lamentava che nel procedere con l’esternalizzazione il Comune avrebbe violato il sistema delle relazioni sindacali e chiedeva quindi al Giudice di sospendere la procedura di affidamento mediante appalto dei servizi educativi e scolastici.

All’udienza, su richiesta del Giudice di addivenire ad una soluzione transattiva della vertenza, le Parti hanno trovato un accordo nei termini che seguono, dichiarando quindi il Giudice la cessazione della materia del contendere e l’estinzione del giudizio. Con riferimento alla proposta conciliativa formulata dal Giudice, il Comune di Rimini ha voluto ribadire dunque la piena legittimità della procedura di informazione alle Organizzazioni sindacali fornita in occasione dell’incontro tra le delegazioni di parte pubblica e di parte sindacale, tenutosi in data 28 luglio 2016.

In ogni caso, il Comune di Rimini, in adesione alla proposta conciliativa formulata dal Giudice e con l’esclusiva finalità di creare le condizioni per ripristinare un buon clima nei rapporti tra le Parti, ha dato la sua disponibilità ad incontrare tutte le Organizzazioni sindacali di Categoria al fine di illustrare alla delegazione sindacale gli esiti delle gare per l’affidamento dei servizi educativi e scolastici mediante appalto per gli anni 2017/2018 – 2018/2019 – 2019/2020 e rispondere a ogni eventuale domanda. In tal modo si è inteso dar seguito all’impegno preso al tavolo della Prefettura in data 2 dicembre 2016, il tavolo di monitoraggio congiunto tra l’Amministrazione comunale e le Organizzazioni sindacali sull’esecuzione dell’appalto sotto il profilo delle condizioni giuridiche ed economiche applicate dall’appaltatore al proprio personale dipendente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esternalizzazione di alcune sezioni di materna e nido, accordo tra Comune e sindacati

RiminiToday è in caricamento