rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Cattolica

Estorce denaro al parente: si aprono le porte del carcere per un 34enne

La vicenda scaturisce dalla denuncia presentata da un familiare dell’indagato, vittima nel tempo di continue richieste di denaro

Un 34enne di Cattolica, residente a Gradara, è stato arrestato dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica in esecuzione ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dalla Procura di Rimini per estorsione ed atti persecutori. La vicenda scaturisce dalla denuncia presentata da un familiare dell’indagato, vittima nel tempo di continue richieste di denaro, legate alla gestione di un’attivita’ commerciale gestita dalla vittima e nella quale l’indagato aveva per un periodo lavorato in qualità di dipendente, e reiterate condotte di carattere vessatorio. L'uomo è stato associato nel carcere di Rimini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorce denaro al parente: si aprono le porte del carcere per un 34enne

RiminiToday è in caricamento