rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Verucchio

Evade dai domiciliari, al suo ritorno trova i carabinieri ad accoglierlo

L'uomo era convinto di non essere stato scoperto ma i militari dell'Arma avevano già effettuato un controllo nella sua abitazione

L'evasione si è conclusa con un paio di manette per un 45enne residente a Verucchio già agli arresti domicliari per rapina. L'uomo, secondo quanto emerso, dopo aver scontato un periodo in carcere aveva beneficiato di un'attenuazione della custodia cautelare ed era tornato a casa con l'obbligo di non uscire. Nonostante questo, nella serata di lunedì, i carabinieri della Stazione di Verucchio non lo hanno trovato nel corso di un normale controllo. Sono così scattate le ricerche e, poco dopo, il 45enne è stato scoperto dai militari dell'Arma mentre cercava di rientrare nella sua abitazione senza farsi vedere. Bloccato e portato in caserma, nella mattinata di martedì è stato processato per direttissima e il guidice dopo aver convalidato il fermo ne ha disposto nuovamente gli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, al suo ritorno trova i carabinieri ad accoglierlo

RiminiToday è in caricamento