menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari, al suo ritorno trova i carabinieri ad accoglierlo

L'uomo era convinto di non essere stato scoperto ma i militari dell'Arma avevano già effettuato un controllo nella sua abitazione

L'evasione si è conclusa con un paio di manette per un 45enne residente a Verucchio già agli arresti domicliari per rapina. L'uomo, secondo quanto emerso, dopo aver scontato un periodo in carcere aveva beneficiato di un'attenuazione della custodia cautelare ed era tornato a casa con l'obbligo di non uscire. Nonostante questo, nella serata di lunedì, i carabinieri della Stazione di Verucchio non lo hanno trovato nel corso di un normale controllo. Sono così scattate le ricerche e, poco dopo, il 45enne è stato scoperto dai militari dell'Arma mentre cercava di rientrare nella sua abitazione senza farsi vedere. Bloccato e portato in caserma, nella mattinata di martedì è stato processato per direttissima e il guidice dopo aver convalidato il fermo ne ha disposto nuovamente gli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento