Cronaca

Evade dai domiciliari per andare a spacciare nel parco, arrestato in flagranza

Il giovane è stato notato da una pattuglia della polizia di Stato mentre confabulava con un connazionale nel parco

Nella serata di martedì, durante i controlli del territorio, una pattuglia delle Volanti ha notato due giovani che si aggiravano con fare sospetto nel parco “Caduti nei Lager” nei pressi di Fiabilandia che alla vista dei lampeggianti hanno cercato di allontanarsi dalla zona. Gli agenti, insospettiti dal comportamento, hanno così deciso di fermarli per identificarli. Al momento del controllo uno dei due, un senegalese 27enne, ha cercato di disfarsi di un involucro ma la manovra non è passata inosservata alle divise che hanno così recuperato il materiale risultato essere una modica dosa di hashish. Gli accertamenti sul giovane hanno quindi permesso di scoprire che si trattava di una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine e che era sottoposto agli arresti domiciliari. Il 27enne, quindi, è stato arrestato per evasione e sanzionato per detenzione di stupefacenti per uso personale
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per andare a spacciare nel parco, arrestato in flagranza

RiminiToday è in caricamento