Cronaca

Evade dai domiciliari per andare a spasso in centro: arrestata

La ragazza si trovava agli arresti domiciliari per reati legati allo spaccio di droga

I Carabinieri della Stazione Rimini Porto hanno arrestato mercoledì notte per il reato di evasione una 21enne di origine ucraina, già nota alle forze dell’ordine, sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari per un procedimento penale reltivo allo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari pattugliando il centro storico hanno notato la donna a passeggio senza alcuna autorizzazione. La ragazza è stata così condotta in caserma e arrestata.

Giovedì mattina si è tenuto il rito direttissimo e la ragazza è stata condannata a sei mesi di reclusione da scontare di nuovo ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per andare a spasso in centro: arrestata

RiminiToday è in caricamento