rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Poggio Berni

L'ex assessora incalza il sindaco dopo un consiglio vivace. "Basta perdere tempo, definisca la giunta"

Francesca Macchitella: "Serve adottare al più presto una visione più strategica, più innovativa e più unitaria dell'amministrazione di Poggio Torriana"

L'ex assessora, dimissionaria dal ruolo, ora fa minoranza e chiede al sindaco di sistemare nel più breve tempo possibile gli equilibri di giunta. Francesca Macchitella torna a parlare dai banchi del consiglio comunale dopo le travagliate dimissioni dello scorso 27 giugno. Un consiglio comunale, quello di lunedì 25 luglio, nel quale non sono mancati alcuni voti contrari e di astensione all’interno del gruppo consiliare di maggioranza, in particolare, per quanto riguarda il riequilibrio di Bilancio, comunque approvato, e la “Modifica al regolamento per il servizio del Nido di Infanzia”.

"Ho invitato il sindaco Raggini a non rimandare ancora la definizione della nuova giunta, che non sia solo equilibrata nel genere come prevede lo Statuto comunale, ma in grado di sostenere ed affiancare effettivamente il sindaco. Devono essere nominate due donne a cui affidare deleghe di peso e relative responsabilità, rivedendo l’attuale distribuzione degli assessorati, valorizzando esperienze personali e professionali nonché competenze amministrative di persone in grado di guardare al futuro di Poggio Torriana, in particolare, nei settori dei Servizi alla Persona, dei Giovani, della Cultura e del Turismo", spiega Macchitella.

Che aggiunge: "Ho chiesto inoltre al sindaco e al vicesindaco di attivarsi subito per informare i cittadini, organizzando incontri pubblici, domandando una opinione e ascoltando il loro parere sulle scelte rilevanti che riguardano l'intera comunità. Serve adottare al più presto una visione più strategica, più innovativa e più unitaria dell'amministrazione di Poggio Torriana. Senza partecipazione non si costruisce una identità del territorio comunale e senza identità non c’è orgoglio di appartenenza, quindi, non può esserci futuro. Tutti i cittadini e le cittadine devono essere consapevoli delle opportunità derivanti dalle scelte degli amministratori ma anche dei possibili rischi che corrono rispetto ai tagli dei Servizi comunali. Il Comune di Poggio Torriana ha bisogno e merita più slancio e più idee", così sostiene convintamente la consigliera comunale, Francesca Macchitella. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex assessora incalza il sindaco dopo un consiglio vivace. "Basta perdere tempo, definisca la giunta"

RiminiToday è in caricamento