menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex dipendente va a casa del datore di lavoro: "Dammi i soldi"

Lite per questione di lavoro venerdì pomeriggio a Santarcangelo. Un imprenditore del posto ha segnalato al 112 che nella sua abitazione si è presentato un ex dipendente tunisino

Lite per questione di lavoro venerdì pomeriggio a Santarcangelo. Il fatto è avvenuto in via Stazione Vecchia, dove un imprenditore del posto ha segnalato al 112 che nella sua abitazione si è presentato un ex dipendente tunisino, ma abitante a Rimini, che con insistenza pretendeva dei soldi per delle mensilità arretrate non corrispostegli prima del licenziamento. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno spento il dissidio, accompagnando le parti alla stazione dell’Arma.

Il comandante, dopo aver ascoltato le ragioni dei due, è riuscito ad accordarli in modo tale che il prossimo 29 febbraio si presenteranno presso i sindacati per regolarizzare le rispettive spettanze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento