menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Ghigi di Morciano: accordo per il programma di riqualificazione dell'area

Il protocollo firmato in Provincia per realizzare spazi pubblici e privati, capolinea degli autobus, parcheggi, centro culturale e sede di nuovi servizi comunali

Lunedì pomeriggio è stato sottoscritto, tra Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Morciano e la Società Commercianti Indipendenti Associati di Forlì, l’Accordo di programma per la riqualificazione del comparto comprendente il pastificio Ghigi. Obiettivo dell’accordo è la realizzazione del Programma di Riqualificazione Urbana (PRU) del comparto Ghigi, al fine di rafforzare sotto il profilo commerciale e dei servizi il polo urbano di Morciano nell’ambito della Valconca, in coerenza con gli indirizzi del PTCP, riqualificando nello stesso tempo una zona compromessa dalla presenza dell’insediamento industriale.
 
“Con questo accordo – dichiarano il presidente della Provincia Riziero Santi e il sindaco di Morciano Giorgio Ciotti - si conclude l'iter di revisione di un ambito urbano del Comune di Morciano oggetto di analisi e approfondimento ormai ventennale. Il Comune di Morciano si conferma luogo vocato ai servizi, anche di carattere sociale e culturale, dell'intera Valconca. La nuova opera pubblica che sorgerà in via Roma a seguito della demolizione della vecchia scuola media, ovvero un centro culturale polivalente con annessa la nuova biblioteca, completa e potenzia l'offerta culturale e formativa nei confronti dei nostri giovani e delle generazioni a venire. Oggi più che mai un'opera che si pone quale riferimento di speranza per la costruzione di un nuovo e rinnovato futuro."
 

Il Programma di Riqualificazione prevede la ristrutturazione urbanistica del pastificio, del mulino e del mangimificio (anche la loro demolizione e ricostruzione) e la realizzazione di spazi pubblici e privati, la realizzazione di un parcheggio pubblico su due piani completamente interrati sull’area destinata a parcheggio privato della Ghigi in via Roma, la sistemazione di piazza Risorgimento, con la creazione del capolinea degli autobus, e delle vie circostanti il complesso Ghigi, la trasformazione dell’attuale centro culturale polivalente di via Pascoli (biblioteca comunale, già ex scuola elementare) per ospitare la sede di nuovi servizi comunali e delle associazioni locali, gli interventi di adeguamento dell’Auditorium adiacente al padiglione fieristico e la realizzazione di un nuovo centro culturale polivalente/biblioteca.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento