Ex marine americano in preda a un furioso delirio devasta un bar

In 7 tra carabinieri e agenti della Municipale sono riusciti a stento a immobilizzarlo e ad affidarlo alle cure dei sanitari

Momenti di vera paura a Bellaria, nel pomeriggio di giovedì, quando all'improvviso un energumeno ha iniziato a dare in escandescenza all'interno di un bar rovesciando tavoli e tirando sedie. Il parapiglia si è verificato verso le 17 quando l'uomo, un 55enne ex marine americano particolarmente muscoloso e già noto alle forze dell'ordine per problemi di natura psichiatrica, ha iniziato a scatenarsi senza motivo alcuno. Lo statunitense era già balzato agli onori della cronaca alcuni anni fa, in seguito allo spinoso divorzio dalla moglie, quando aveva occupat abusivamente la casa bellariese della donna. Nel locale di via Panzini sono accorsi i carabinieri e gli agenti della polizia Municipale, 7 persone in tutto, che hanno cercato di placare la furia dell'esagitato e, allo stesso tempo, cercare di mettere in salvo gli altri avventori spaventati. Sono stati i militari dell'Arma, dopo averlo distratto offrendogli alcune brioches, a bloccarlo e con l'aiuto dei colleghi ad ammanettarlo in sicurezza mentre, nel frattempo, è intervenuta l'ambulanza del 118. Anche il personale sanitario si è trovato a dover fare i conti con la forza dell'ex marine che all'improvviso ha nuovamente dato in escandescenza all'interno dell'ambulanza e, un infermiere, è stato colpito al volto con pugni, calci e graffi fino a quando è riuscito a liberarsi e, con l'aiuto del medico, a sedare il 55enne per poi di trasportarlo d'urgenza all'Infermi di Rimini dove quest'ultimo è stato ricoverato in osservazione nel reparto di Psichiatria. Da primi accertamenti sembrerebbe che l’uomo avesse temporaneamente sospeso di seguire la terapia farmacologica alla quale era sottposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento