Fa furti in un albergo e aggredisce carabiniere, arrestato

I Carabinieri di Rimini-Miramare hanno arrestato domenica pomeriggio un 22enne della Repubblica Dominicana, residente a Rimini, con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

I Carabinieri di Rimini-Miramare hanno arrestato domenica pomeriggio un 22enne della Repubblica Dominicana, residente a Rimini, con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane, fermato da un dipendente e da un ospite all’interno dell’hotel “Feldberg” poiché riconosciuto quale autore di una rapina ed un furto commessi ai loro danio durante la mattinata, al fine di fuggire e rimanere impunito, ha aggredito con un pugno al viso un graduato effettivo alla Stazione di Rimini-Miramare che, libero dal servizio, era intervenuto d’iniziativa su segnalazione del proprietario dell’albergo.

Ciò nonostante, il 22enne è stato immediatamente bloccato ed arrestato grazie al contestuale intervento di una pattuglia della medesima Stazione Carabinieri che il graduato aveva fatto confluire in loco prima di essere aggredito.Il Carabiniere, medicato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Riccione, veniva giudicato guaribili con una prognosi di 12 giorni. Nel medesimo contesto, il 22enne dominicano è stato denunciato per aver rapinato un I-Phone ad un giovane cliente dell'albergo e per aver rubato un cellulare da 300 anni al portiere della struttura ricettiva. La refurtiva è stata recuperata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento