Fabbricati rurali, in arrivo le lettere ai proprietari da Agenzia delle Entrate

A Rimini sono 300 le strutture non ancora dichiarate al Catasto edilizio urbano e per le quali è partito l'avviso bonario

L'Agenzia delle entrate sta facendo partire, in Emilia-Romagna, 25.900 avvisi per i proprietari dei fabbricati rurali non ancora dichiarati al Catasto edilizio urbano, ma ancora censiti al Catasto terreni, in modo che possano regolarizzare la propria posizione. I titolari di diritti reali sui fabbricati che possiedono i requisiti di ruralità, spiega l'Agenzia, "avevano l'obbligo di dichiararli al Catasto edilizio urbano entro il 30 novembre 2012, mentre per i fabbricati che possedevano in passato i requisiti di ruralità, successivamente persi, la dichiarazione in catasto andava presentata entro 30 giorni dalla data di perdita dei requisiti". Per promuovere la regolarizzazione spontanea, quindi, nelle prossime settimane saranno inviati "avvisi bonari ai proprietari degli immobili", che in regione sono "6.000 a Piacenza, 5.800 a Modena, 4.500 a Bologna, 4.000 a Parma, 3,700 a Reggio Emilia, 800 a Ferrara e Forlì-Cesena, e 300 a Rimini, mentre a Ravenna non sarà inviato nessun avviso".

L'avviso bonario "consentirà a ciascun soggetto di conoscere la propria posizione e verificare quali immobili sono soggetti all'obbligo di dichiarazione", e chi presenterà una dichiarazione di aggiornamento catastale "potrà beneficiare del 'ravvedimento operoso'", con un notevole risparmio sulle sanzioni, che "si riducono da un importo compreso tra 1.032 e 8.264 euro, a 172 euro (pari a un sesto del minimo)". In assenza della dichiarazione, invece, scatteranno le multe, e l'Agenzia eseguirà l'accertamento "al posto del soggetto inadempiente, con oneri a carico dello stesso". Infine, se l'avviso contenesse delle inesattezze, il proprietario "potrà comunicarle compilando il 'modello di segnalazione' allegato all'avviso, oppure usando il servizio on line sul sito www.agenziaentrate.gov.it".
(Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento