rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Accusato di aver fatto una falsa denuncia per non pagare il rinnovo della patente, poliziotto a processo

L'agente, all'epoca in forza alla Questura di Rimini, avrebbe utilizzato l'escamotage lasciando il conto a un'agenzia di pratiche auto

E' accusato di falso ideologico un agente della polizia di Stato 57enne, all'epoca della vicenda in forza alla Questura di Rimini, finito a processo per una falsa denuncia di smarrimento della propria patente per evitare di pagare il rinnovo. Tutto inizia nel lontano 2017 quando il poliziotto si accorge che il proprio documento di guida è in scadenza e, come tante altre persone, si rivolge a un'agenzia di pratiche auto per rinnovarlo. Avviato l'iter, però, secondo l'accusa l'agente si sarebbe fatto di nebbia non rispondendo alle sollecitazioni dell'agenzia che lo informava che la patente era pronta per essere ritirata. Nel frattempo il 57enne, che a suo dire per una serie di problemi famigliari si era trasferito da Rimini dimenticandosi di aver consegnato il documento all'agenzia, si era accorto di essere senza patente e per questo aveva presentato una denuncia di smarrimento a Bologna riuscendo così a riottenerla.

Sembrava essere tutto finito così ma, secondo quanto emerso, nel 2019 il rinnovo rimasto "sospeso" nell'agenzia di pratiche auto il cui compenso non era mai stato saldato era trapelato fino alle orecchie dei colleghi della Questura di Rimini ai quali era parso strano che l'agente per tanto tempo fosse rimasto privo del documento di guida. Era così partita un'indagine dalla quale era emerso come il 57enne aveva sporto la denuncia di smarrimento che, ritenuta falsa, aveva dato l'avvio a un procedimento penale. L'uomo, assistito dall'avvocato Davide Grassi, si era sempre protestato innocente sostenendo di essersi dimenticato in buona fede di quella pratica di rinnovo anche perchè, in quel periodo, aveva avuto una serie di problemi famigliari. Nel 2020 si era quindi opposto al decreto penale di condanna facendo così scattare il processo davanti al giudice monocratico del Tribunale di Bologna con la sentenza che è stata fissata per il 12 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di aver fatto una falsa denuncia per non pagare il rinnovo della patente, poliziotto a processo

RiminiToday è in caricamento