Falso addetto di Hera tenta di entrare nella casa di un’anziana

La donna, spaventata, ha chiesto aiuto alla polizia Municipale ma il truffatore è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce

Ancora un tentativo di introdursi all’interno di un’abitazione con la scusa di controllare la salubrità dell’acqua del rubinetto. Il fatto è accaduto martedì mattina quando gli agenti della Polizia municipale dell’Unione sono intervenuti a Santarcangelo, in via Pascoli, su segnalazione di un’anziana spaventata per l’insistenza con cui un fantomatico addetto di Hera ha cercato di entrare nell’abitazione per controllare che l’acqua del rubinetto non contenesse fibre di amianto. Immediatamente una pattuglia della Municipale si è recata sul posto senza tuttavia poter identificare l’uomo che nel frattempo si era allontanato.

Il Comando della Polizia Municipale di Vallata raccomanda di prestare sempre la massima attenzione per non cadere vittime di truffe o furti quando sconosciuti, soprattutto se privi di divisa e apposito tesserino di riconoscimento, tentano di introdursi in casa sostenendo di essere addetti di società di servizi o enti pubblici. Hera ricorda che in nessuna circostanza gli operatori, il letturista o le agenzie autorizzate da Hera Comm possono effettuare incassi o rimborsi di denaro. Inoltre mai alcun operatore è stato incaricato da Hera della vendita di apparecchiature relative agli impianti interni del gas o per la sicurezza domestica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento