rotate-mobile
Cronaca Riccione

Il cuore infinito di Famija Arciunesa, donati buoni spesa per le persone in difficoltà seguite da Caritas

I buoni spesa da 10 euro verranno gestiti direttamente dalle Caritas parrocchiali e da quella Interparrocchiale “Madonna del Mare”

“Famija Arciunesa, come tanti riccionesi, si è interrogata per capire come poter aiutare chi non riesce a far fronte a tutto questo susseguirsi di difficoltà - spiega Francesco Cesarini presidente di Famija Arciunesa -, abbiamo dato fondo a tutte le nostre attuali possibilità per dare una mano concreta. Avere la fortuna di collaborare con amici ed interlocutori affidabili sul territorio che da anni si impegnano, stando vicini agli ultimi, per noi è fondamentale. La Caritas è una di queste realtà, così abbiamo deciso di donare loro 3500 euro in buoni spesa. Non è una soluzione ma un segnale che Fa vuole dare alla nostra comunità che tutte le volte si dimostra infinitamente generosa. C’è bisogno di tutti”.

I buoni spesa da 10 euro verranno gestiti direttamente dalle Caritas parrocchiali e da quella Interparrocchiale “Madonna del Mare”. “La situazione non è facile, i prezzi di tutti i generi alimentari sono aumentati ed anche le utenze di casa - commenta Don Alessio Alasia, Moderatore di zona Pastorale Riccione -. Grazie a Famija Arciunesa per questo concreto sostegno, ci aiuterà a far fronte alle tante richieste di persone in difficoltà che si presentano nelle nostre parrocchie”.

Un concetto ribadito anche da Rosanna Pompei Presidente Ass. “Madonna del Mare” Caritas Interparrocchiale: “Esprimo la mia più sincera gratitudine per i buoni pasto che così generosamente ci sono stati donati da Famija Arciunesa a favore dei nostri assistiti. Saremo in grado, grazie a questo gesto, di rendere le loro giornate più confortevoli. La generosità, l'attenzione, il supporto datoci ci incoraggiano nel nostro impegno di aiuto verso chi ne ha veramente bisogno”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore infinito di Famija Arciunesa, donati buoni spesa per le persone in difficoltà seguite da Caritas

RiminiToday è in caricamento