Informazione corretta sulle cellule staminali, se ne parla al Family Day

“Organizziamo i Family Day in varie città italiane, da Torino a Palermo – afferma Luana Piroli, direttore generale di InScientiaFides – perché vogliamo contribuire con questi appuntamenti, e altre iniziative divulgative, a diffondere un’informazione corretta sulle cellule staminali"

Cosa sono le cellule staminali da cordone ombelicale? Qual è il loro lavoro durante la gravidanza? Qual è il loro ruolo nello sviluppo del bimbo? Perché sono così importanti? Quali sono le più recenti applicazioni terapeutiche delle staminali? A queste e ad altre domande daranno una risposta gli esperti (biologi e medici) della biobanca InScientiaFides durante il Family Day, iniziativa di educazione sanitaria rivolta alle famiglie in programma mercoledì alle ore 20,30 nella palestra Futura, in via Beltrame 2, a Rimini.

Il Family Day rappresenta un’occasione per comprendere quanto sia importante la scelta di conservare le cellule staminali contenute nel sangue del cordone ombelicale dei bambini alla nascita, abbassando così la percentuale del 97% di cordoni ombelicali che oggi finiscono tra i rifiuti dopo il parto. Sarà, quindi, illustrato cosa sono le biobanche dedite alla conservazione e quali garanzie devono offrire, chiarendo ogni aspetto relativo alle procedure, alla qualità e all’assistenza proposte dalla stessa InScientaFides, biobanca certificata FactNetcord, accredito che ne attesta il riconoscimento presso tutti i Centri di trapianto e l’assicurazione che i campioni di staminali affidatele saranno riconsegnati al bisogno in qualsiasi momento e in qualsiasi parte del mondo.

“Organizziamo i Family Day in varie città italiane, da Torino a Palermo – afferma Luana Piroli, direttore generale di InScientiaFides – perché vogliamo contribuire con questi appuntamenti, e altre iniziative divulgative, a diffondere un’informazione corretta sulle cellule staminali. Ogni anno incontriamo tante famiglie e verifichiamo quanto siano poco o affatto informate sulla possibilità di esercitare il diritto di conservare le cellule staminali cordonali. Dovremmo invece sapere, tutti noi, che oggi le cellule staminali da cordone ombelicale sono utili per la cura di oltre 70 patologie, tra le quali Leucemie, Mielomi, Neuroblastomi e Linfomi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Family Day hanno lo stesso spirito del progetto “Missione Zero”, ideato da InScientiaFides per informare e consentire a tutti di raccogliere le cellule staminali da cordone ombelicale e azzerarne lo spreco. Per ricevere informazioni sul Family Day e prenotare la partecipazione si può chiamare il numero verde 800 913 765 gratuito, oppure compilare il form reperibile nel sito www.inscientiafides.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento