Fanno il pieno e scappano, lui era ricercato e la macchina senza assicurazione

Giornata di lavoro per il personale della polizia Autostradale che ha inseguito i malviventi in A14 fino a rintracciarli al casello di Rimini nord

Giornata di intenso lavoro per il personale della polizia Autostradale che si è trovato alle prese con due stranieri, probabilmente sudamericani ma privi di qualsiasi documento, fuggiti dall'autogrill senza pagare. Secondo quanto emerso i due, un uomo e una donna entrambi 30enni, si erano fermati nell'area di rifornimento del Montefeltro Est e, dopo aver riempito il serbatoio di benzina, erano fuggiti senza pagare i 50 euro del conto. Il benzinaio ha dato l'allarme e, gli agenti dell'Autostradale, si sono messi alla ricerca della Frod Fiesta sulla quale viaggiavano in direzione di Bologna. Intercettati al casello di Rimini Nord, il veicolo ha cercato di scappare ma è stato bloccato. I due stranieri, senza documenti, sono stati quindi portati al comando di Forlì per essere identificati ed è emerso che, sull'uomo, pendeva un ordine di cattura emesso dalla magistratura di Milano per i reati di furto e possesso di strumenti da scasso. Oltre ad essere denunciato per insolvenza fraudolenta, il 30enne è stato quindi arrestato e trasferito nel carcere di Forlì. Sia l'uomo che la donna avevano alle spalle diversi alias riconducibili a nazionalità peruviane e cubane. Gli accertamenti sulla Fiesta, inoltre, pur non facendo emergere che si trattasse di un veicolo rubato hanno permesso di scoprire che il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa e di revisione e di essere sottoposto a fermo fiscale. Per questi motivi l'auto, intestata a un italiano, è stata messa sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento