menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno razzia di vestiti e profume, tre ladruncole in manette

Sono tutte giovanissime le ladre arrestate nel primo pomeriggio di sabato dai Carabinieri di Viserba per furto di cosmetici. Il fatto è avvenuto al supermercato "Coop Adriatica" al centro commerciale "I Malatesta"

Sono tutte giovanissime le ladre arrestate nel primo pomeriggio di sabato dai Carabinieri di Viserba per furto di cosmetici. Il fatto è avvenuto al supermercato “Coop Adriatica” al centro commerciale “I Malatesta”. Le ladruncole, due 25enne ed una 22enne, sono entrati nel punto vendita, facendo razzia di profumi e capi di abbigliamento, per poi nasconderli sotto i vestiti. Le tre sono state sorprese dai Carabinieri, che le hanno immediatamente bloccate.

La refurtiva, per un valore di 550 euro, è stata recuperata e restituita al proprietario. Le giovani saranno processate per direttissima con l’accusa di furto aggravato in concorso.  I Carabinieri dell’Aliquota Operativa di Rimini hanno invece denunciato sabato pomeriggio una 26enne marocchina con l’accusa di ricettazione. Nell’ambito delle indagini relative alla rapina commessa il 27 febbraio scorso alla farmacia “Dell’Ospedale” di via Pascoli, gli uomini dell’Arma hanno effettuato una perquisizione domiciliare, trovando e sequestrando il telefono cellulare rubato nel corso della rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento