menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'evento più importante del 2011: la terribile morte di Marco Simoncelli

L'evento più importante del 2011: la terribile morte di Marco Simoncelli

Fatti e misfatti del 2011: un anno raccontato in dieci notizie

Fine anno è tempo di bilanci: abbiamo selezionato dieci notizie significative di questo anno per raccontare attraverso parole e qualche immagine ciò che è avvenuto. A partire dal dramma del "Sic"

Il 2011 è stato un altro anno intenso per Rimini e la sua provincia. Tanti fatti di cronaca, eventi politici, curiosità. Impossibile ricordarli tutti, ma come spesso accade, fine anno è tempo di bilanci: abbiamo selezionato dieci notizie significative di questo anno per raccontare attraverso parole e qualche immagine ciò che è avvenuto. A partire dall’evento in assoluto più importante, non solo per Rimini ma per tutta la Romagna e lo sport italiano: un evento triste, la morte di Marco Simoncelli.

Il 2011 a FORLI'Il 2011 a RAVENNA Il 2011 a RIMINI_Il 2011 a CESENA

L’ADDIO AL SIC – La morte di Simoncelli è stato un dramma enorme. Vissuto con grande dolore e partecipazione da tutta la Romagna che, si sa, è la patria dei motori. Tutto è avvenuto in una maledetta domenica d’autunno, il 23 ottobre, sul circuito di Sepang. Quattro giorni dopo ai funerali del ‘Sic’ un mare di gente invade Coriano per l’estremo saluto al campione delle due ruote. Tra loro tanti volti noti, tra cui un Valentino Rossi distrutto.




gnassi bocceGNASSI SINDACO - Il 2011 ha portato con sé un nuovo sindaco per la città di Rimini. Terminato il secondo mandato dell’uscente Alberto Ravaioli, infatti, le elezioni hanno proclamato il nuovo primo cittadino, incoronando Andrea Gnassi alla guida della città per i prossimi cinque anni. Una vittoria non scontata, visto che Gnassi ha dovuto attendere l’esito del ballottaggio prima di poter cantare vittoria. Con 36.335 voti, pari al 53,5% dei consensi, ha battuto il candidato del centrodestra, Gioenzo Renzi, fermatosi a quota 31.623 voti, pari al 46,53%.

Napolitano piazza Tre Martiri 3NAPOLITANO A RIMINI – Il capo dello Stato, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, ha fatto visita anche a Rimini (dopo essere stato in gennaio per l’avvio delle celebrazioni a Forlì e Ravenna). Giorgio Napolitano ha reso omaggio ai martiri della resistenza con una affollatissimo evento in piazza Tre Martiri, dove il presidente è apparso in grande forma nonostante il caldo aficano. Napolitano poi è andato a rendere un saluto al Meeting di Rimini, accolto da una standing ovation (il suo discorso integrale). 


Papa-Benedetto-Joseph-RatzingerIL PAPA A SAN MARINO – Nella vicina San Marino dopo 29 anni è tornato a fare visita, nel corso del 2011, il Papa. Joseph Ratzinger il 19 giugno del 2011 è salito sul Titano, accolto da oltre ventimila fedeli festanti, per una ‘missione’ pastorale storica, preceduta solo il 29 agosto del 1982 dal suo predecessore, Karol Wojitila. Il Santo Padre ha messo piede in territorio sammarinese accolto dai Capitani Reggenti Maria Luisa Berti (prima donna capitano dopo 31 anni) e Filippo Tamagnini.

IL NUOVO PALACONGRESSI
– Dopo tante vicissitudini, ha finalmente visto la luce nel 2011 il nuovo palacongressi di Rimini. E’ stato inaugurato il 17 ottobre alla presenza delle massime autorità locali e non solo. Un prodigio della tecnologia e della tecnica, che nasce con l’obiettivo di ampliare la forza di Rimini Fiera, la società pubblica che gestisce il complesso, e di attrarre turismo anche in fase lontane dai momenti tradizionali. Nella seconda giornata di apertura, 20mila persone hanno visitato la nuova, avveniristica struttura.

IN COMA AL COCCORICO’ – C’è un tema sempre attuale nel Riminese, quello legato al divertimento sfrenato. Che di tanto in tanto emerge con tutta la sua forza quando a rimetterci è qualche giovane che ha esagerato con l’assunzione di alcol o droga. E’ il caso della 18enne che a fine novembre è entrata in coma dopo aver assunto pasticche di ecstasy al Coccoricò di Riccione. Un episodio grave e che ha indotto il questore a disporre addirittura la chiusura del locale.

IL RACKET DEL ‘COCCO BELLO’ – “Le Iene” riportano a galla il problema dell’organizzazione criminale che gestisce tutto il business dei venditori di cocco sulle spiagge della Riviera. Una notizia che era già stata portata sulla ribalta della cronaca locale a seguito di una operazione della squadra mobile di Forlì. L’invito della popolare trasmissione televisiva è stato anche aggredito durante il servizio svolto sulle spiagge riminesi.

L’OMICIDIO DI NOVAFELTRIA – Tra i tantissimi fatti di cronaca, più o meno gravi, che purtroppo hanno costellano anche il 2011, un rilievo particolare l’ha avuta la tragedia familiare che si è consumata a Secchiano, nei pressi di Novafeltria. Un ragazzo di 25 anni ha ucciso a coltellate il padre 60enne, in preda ad un raptus di follia omicida.

rimini-basket-2RIMINI BASKET IN LIQUIDAZIONE – Tra le notizie sportive del 2011, a Rimini non si può dimenticare il brutto epilogo della società di basket riminese, messa in liquidazione dopo 64 anni di storia. Un triste evento per il celebre sodalizio sportivo che in passato ha lanciato molti campioni tra i quali l’indimenticabile Carlton Myers.

RIMINI CALCIO IN LEGA PRO – Nell’anno che si sta concludendo, il Rimini ha dovuto fare i conti con la necessità di ripartire da capo dopo i guai che lo avevano fatto sprofondare fino alle serie D. Così il 26 giugno 2011, battendo ai calci di rigore la Turris, i biancorossi sono tornai nel mondo  professionistico conquistando la promozione in Lega Pro. Un primo passettino verso il ritorno nel calcio “che conta”.




 

L’OMICIDIO DI NOVAFELTRIA – Tra i tantissimi fatti di cronaca, più o meno gravi, che purtroppo hanno costellano anche il 2011, un rilievo particolare l’ha avuta la tragedia familiare che si è consumata a Secchiano, nei pressi di Novafeltria. Un ragazzo di 25 anni ha ucciso a coltellate il padre 60enne, in preda ad un raptus di follia omicida.
 

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Il 2011 se ne va: vota la notizia dell'anno

Il 2011 se ne va: vota la notizia dell'anno



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento