Federmobili coinvolge le aziende associate e fa una donazione all'Infermi

Il presidente Antolini: "Per far sentire concretamente la nostra vicinanza ai malati e la nostra grande riconoscenza a tutto il personale dell’Ospedale"

Federmobili della provincia Rimini ha effettuato una donazione all’Ospedale Infermi di Rimini coinvolgendo le aziende associate, accreditandola secondo le indicazioni dell’Ausl della Romagna. “Abbiamo deciso di chiamare a raccolta le nostre aziende – spiega il presidente di Federmobili della provincia di Rimini, Augusto Antolini – e organizzare tra noi una donazione per far sentire concretamente la nostra vicinanza ai malati e la nostra grande riconoscenza a tutto il personale dell’Ospedale di Rimini che, quotidianamente, lotta in prima linea nel fronteggiare questa pandemia. Tutti, ognuno per le proprie possibilità, possiamo fare qualcosa per dare una mano e insieme possiamo fare la differenza. Per questo ringrazio tutti i soci che hanno aderito a questa iniziativa, ancora di più in un momento come questo in cui purtroppo le nostre aziende sono chiuse già da tempo e stanno pagando un alto prezzo economico a questa crisi sanitaria. Adesso però quello che importa è sostenere il nostro sistema sanitario contribuendo ad uscire dall’emergenza, per tornare più forti di prima e riprendere il prima possibile la nostra quotidianità. Si ringraziano in particolare: Antolini Arredamenti, B&B Design, Mazza Arredamenti, Morganti Arredamenti e Mobili  Venturi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento