rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Ferito in gravi condizioni abbandonato davanti al pronto soccorso

Giallo all'Infermi di Rimini, l'uomo è stato poi trasportato nel nosocomio cesenate per ulteriori accertamenti clinici. I carabinieri indagano per ricostruire quanto accaduto

E' un vero giallo quanto accaduto martedì pomeriggio davanti al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini dove, degli sconosciuti, hanno abbandonato un ferito grave e sono poi fuggiti. I medici si sono trovati davanti un cittadino romeno di 39 anni che presentava dei traumi alla testa e, le sue condizioni, hanno fatto decidere l'immediato trasferimento al "Bufalini" di Cesena dove l'uomo non sarebbe comunque in pericolo di vita. Allo stesso tempo è stato dato l'allarme ai carabinieri e, sul posto, sono intervenuti gli inquirenti dell'Arma. Secondo quanto emerso le lesioni del 39enne sarebbero compatibili o con una caduta dall'alto o con un feroce pestaggio. Non è stato possibile riuscire ad avere una versione dal ferito, in quanto sottoposto a sedazione, coi carabinieri che attendono il via libera dei medici per ascoltarlo. Nel frattempo sono state acquisite le immagini di videosorveglianza delle telecamere installate intorno all'ospedale per cercare ulteriori indizi e individuare chi ha scaricato l'uomo davanti al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito in gravi condizioni abbandonato davanti al pronto soccorso

RiminiToday è in caricamento