menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermata dalla polizia, nasconde un panetto di eroina nelle mutandine

Nei guai una 47enne, un albanese e un francese residente a Santarcangelo ritenuti responsabili in concorso di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Il personale della squadra Mobile ha scoperto, nella giornata di domenica, un giro di spaccio di eroina portato avanti da una 47enne insieme a un albanese e a un francese residente a Santarcangelo di Romagna. Gli inquirenti, dopo una serie di indagini, sono arrivati al terzetto iniziandolo a pedinare. Domenica il cerchio si è stretto e, la donna, è stata intercettata dagli agenti nei pressi di un centro commerciale in compagnia di uno dei due uomini. Quando il personale della Mobile è intervenuto per bloccarli, la donna ha cercato di nascondere un panetto contenente 98,2 grammi di eroina nelle parti intime ma, l'intervento di una poliziotta, ha reso vano il tentativo. Le perquisizioni compiute sul posto hanno permesso di rintracciare la sostanza stupefacente oltre a circa 5000 euro in banconote di grosso e piccolo taglio, due bilancini elettronici di precisione, sostanza utilizzata per il taglio. La polizia, ha quindi proceduto ad arrestare la donna e a denunciare i due uomini ritenuti anch’essi responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento