rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Feroce rissa a coltellate alle Befane, nel parapiglia un contendente rimane ferito

Portato in ospedale per un fendente che lo ha raggiunto al fianco, fermato dalla polizia di Stato uno degli aggressori

Serata di paura al centro commerciale "Le Befane" di Rimini quando, verso le 23 di lunedì, si è scatenata una feroce rissa finita a coltellate e con un ferito trasportato al pronto soccorso dell'Infermi. Secondo le prime ricostruzioni, a scatenare il parapiglia sarebbero stati due gruppi di persone tutti maggiorenni. Da quanto emerso, una prima comitiva avrebbe iniziato ad insultare pesantemente una dipendente nel reparto ristorazione del centro commerciale nei pressi dell'ingresso del multisala. Il secondo gruppo avrebbe preso le difese della ragazza iniziando così un feroce alterco. Dalle parole si è poi passati ai fatti e, nel parapiglia, è spuntato un coltello che ha ferito al fianco un uomo.

Rissa con accoltellamento al centro commerciale

E' scattato l'allarme è, sul posto, sono accorse quattro pattuglie della polizia di Stato con gli agenti che sono riusciti a riportare a fatica la calma mentre una parte dei contendenti è fuggita. Nel frattempo è stato chiesto anche l'intervento del 118, intervenuto con ambulanza e auto medicalizzata. Il personale di Romagna Soccorso ha provveduto a curare il ferito, del quale non sono state fornite le generalità, per poi trasportarlo all'Infermi. Gli agenti avrebbero fermato uno dei presunti accoltellatori, anche lui rimasto lievemente ferito e portato nel nosocomio riminese per gli accertamenti di rito. Sono in corso le indagini della polizia di Stato, che ha provveduto ad acquisire i filmati delle telecamere a circuito chiuso del centro commerciale, per identificare tutti i componenti della rissa.

QUI GLI AGGIORNAMENTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feroce rissa a coltellate alle Befane, nel parapiglia un contendente rimane ferito

RiminiToday è in caricamento