Ferragosto movimentato sotto la piramide, in 5 finiscono in manette

Quattro spacciatori pizzicati con 30 grammi di cocaina e un rapinatore armato di coccio di bottiglia

Un Ferragosto movimentato sotto la piramide del Cocoricò, a Riccione, con il personale della polizia di Stato che ha arrestato cinque persone. A finire in manette sono stati quattro giovani spacciatori, tutti italiani, pizzicati dagli agenti con 30 grammi di cocaina, tutti suddivisi in dosi e pronti per essere venduti, nelle tasche. Per i pusher è scattato l'arresto che verrà convalidato dal gip nella giornata di mercoledì. A finire nella rete degli agenti è stato anche un giovane nordafricano, accusato di rapina, che armato con un coccio di bottiglia ha cercato di strappare la catenina d'oro a un altro ragazzo che si trovava nel locale. Anche per lui sono scattate le manette e l'arresto verrà convalidato dal gip.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento