rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Festa della Polizia di Stato, gli agenti della Questura di Rimini premiati

Il 170esimo anniversario della fondazione è stato anche il momento per la consegna dei riconoscimenti al personale che si è particolarmente distinto

Il 170esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato, oltre a tracciare il bilancio 2021 della Questura di Rimini e il saluto del Questore Francesco De Cicco che lascia la città per andare a ricoprire lo stesso incarico a Chieti, è stato il momento per premiare il personale che si è particolarmente distinto.

Decreto di conferimento della promozione per merito straordinario alla qualifica superiore sll’Agente Scelto Danilo Centonze: "Evidenziando straordinarie qualità professionali ed eccezionale determinazione operativa, espletava un intervento di soccorso pubblico e contestuale polizia giudiziaria che ha consentito di salvare la vita di un uomo datosi alle fiamme e successivamente di procedere al suo arresto per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale; nella circostanza, incurante del pericolo, interveniva al fine di rendere inoffensivo l’uomo venendo egli stesso avvolto dal fuoco. Chiaro esempio di alto senso del dovere e coraggio.  Milano, 16 luglio 2018".

Encomio solenne all’Ispettore Superiore Pierpaolo Urbini, all'Assistente Capo Coordinatore Patrick Parma e all'Assistente Capo Coordinatore Roberto Masini: "Evidenziando spiccate capacità professionali e non comune determinazione operativa, espletavano un’attività di polizia giudiziaria che consentiva di individuare e trarre in arresto in flagranza un giovane responsabile di numerose rapine aggravate perpetrate ai danni di farmacie. Rimini, 12 settembre 2017.

Encomio solenne al Vice Ispettore Adriano Di Sipio: "Evidenziando elevate capacità professionali e non comune determinazione operativa, espletava un intervento di soccorso pubblico in favore di alcuni inquilini di uno stabile, tra cui un anziano disabile, rimasti bloccati nei loro appartamenti invasi dal fumo provocato da un violento incendio. Pescara, 2 dicembre 2017".

Encomio all’Ispettore Superiore Pierpaolo Urbini, all'Assistente Capo Coordinatore Patrick Parma e all'Assistente Capo Coordinatore Roberto Masini: "Evidenziando spiccate qualità professionali ed operative, espletavano un’attività di polizia giudiziaria che si concludeva con l’individuazione e l’arresto di un soggetto, responsabile di quattro efferate rapine ai danni di gioiellerie e “compro oro” riminesi. Rimini, 20 dicembre 2017".

Encomio all’Ispettore Superiore Giovanni Pedron: "Evidenziando spiccate qualità professionali, coordinava un intervento di soccorso pubblico che consentiva di trarre in salvo gli occupanti di un catamarano in balia del moto ondoso. Rimini, 19 Agosto 2017".

Encomio all’Assistente Capo Coordinatore Luca Felice: "Evidenziando spiccate capacità professionali ed operative, partecipava unitamente ad altre Forze di Polizia, ad un’attività di soccorso pubblico. A seguito di una violenta esplosione verificatasi all’interno di un esercizio di ristorazione, riusciva a trarre in salvo un uomo gravemente ferito, rimasto intrappolato sotto un’imponente e pesante coltre di detriti. Bologna, 16 giugno 2016".

Lode all’Agente Scelto Elia Giuliani: "Per la capacità professionale dimostrata nell’espletare un’attività di polizia giudiziaria, che si concludeva con l’individuazione e l’arresto di due individui resisi responsabili del reato di tentata rapina. Bolzano, 27 luglio 2017".

Lode all’Agente Scelto Matteo D'Antuono: "Evidenziando capacità professionali espletava un’attività investigativa che permetteva di recuperare quattro veicoli di notevole valore economico e di sottoporre al fermo di polizia giudiziaria quattro cittadini stranieri responsabili del reato di riciclaggio di autovetture. Ventimiglia (IM), 11 agosto 2017".

Lode al Vice Ispettore Andrea Colonna: "Dando prova di capacità professionali, espletava un’attività di polizia giudiziaria che consentiva di assicurare alla giustizia due individui, titolari di un’autofficina nel riminese, dediti alla ricettazione di parti di motocicli di provenienza illecita. Rimini, 10 maggio 2016".

Medaglia di commiato al Sostituto Commissario Coordinatore in quiescenza Fabio Ercolani e al Sostituto Commissario in quiescenza Davide Santolini.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Polizia di Stato, gli agenti della Questura di Rimini premiati

RiminiToday è in caricamento