rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Rivazzurra

Festeggia 100 anni in vacanza, gioca a burraco fino alle 2 di notte. Fedele da 62 anni a Rivazzurra

La storia di una turista di Milano che portava al mare in passeggino l'attuale gestore dell'hotel dove soggiorna ogni estate. Un affetto da record, di quella Rimini che batte nel cuore dei turisti

Rimini batte nel cuore dei turisti, tanto da sceglierla ogni anno, per tanti decenni consecutivi, come meta delle proprie vacanze estive. Un affetto da record, che ieri ha festeggiato il traguardo speciale del secolo. E' quello di Rosi Sella, che da Milano viene in vacanza tutti gli anni a Rimini nello stesso albergo, l’hotel Haarlem di Rivazzurra, che ogni anno la ospita accogliendola come una persona di famiglia e che ha voluto festeggiarla in un giorno particolare, quello del suoi 100 anni. Per lei sin dal 1960, ogni anno è come essere in famiglia all’hotel Haarlem, grazie alla famiglia Salvatori che gestisce l’albergo dal 1956, e con cui ormai la signora ha stretto legami di profonda amicizia. Era lei che portava il piccolo Alessandro Salvatori, oggi titolare dell'hotel Haarlem e presidente del consorzio Alberghi Tipici Riminesi, al mare in passeggino e che oggi gioca ancora a burraco fino alle 2 di notte con il babbo di Alessandro. Un sentimento reciproco che ha portato a condividere questo importante traguardo di vita, e che è diventato anche un’occasione speciale per festeggiare le Nozze di Diamante della signora Rosi con Rimini. Ad unirsi a questo festeggiamento l’amministrazione comunale che ha portato il proprio saluto e ringraziamento.

Fedeltà che non tramonta e festa doppia anche per Sergio Ugolini e Silvana Barghini da Firenze, che da 62 anni frequentano Rimini per le loro vacanze estive. Inizialmente soggiornavano alla pensione "Maria Gabriella" a Bellariva, poi, successivamente, in appartamento, da quando la figlia Annapaola si è sposata con un riminese e si è trasferita definitivamente a Rimini, aprendo un’attività. Da sempre sono clienti del Bagno 26 di Marina Centro e proprio in spiaggia la figlia ha voluto celebrare questa ricorrenza con parenti ed amici nel giorno, il primo settembre, in cui i genitori festeggiano i 70 anni di matrimonio.

A conferma dell'ospitalità dei romagnoli, anche l’hotel Dear di Rivazzurra, che festeggia il quarantesimo anno di attività sotto la guida dei proprietari Celestino Donati, Luisa Maria Quadrelli e dei loro figli, ringraziando i propri ospiti affezionati con una festa speciale. Si parte dai più giovani Santa Paviano e il marito Giuseppe Castrogiovanni che trascorrono le loro vacanze nell’albergo da 20 anni ed ora portano con sè anche i nipoti e gli amici, per continuare con i coniugi Christine e Johann Haas, che vengono tutte le estati dalla Germania. Una volta scelto l’albergo, 35 anni fa, non l’hanno più lasciato e negli anni hanno portato con loro figli e nipoti. Ci sono poi i coniugi Danzi, Giuseppe e Maria Luisa, che da 45 anni partono da Verona per soggiornare in Riviera e ancora Angelo Baccan, che viene a Rimini da 40 anni: all’inizio con moglie e figli, poi con i nipoti per tante stagioni. Fedele da 50 anni anche Adelio Cavallin di Ozzano dell'Emilia. Dopo aver lavorato da giovane come cameriere con il signor Celestino, è sempre venuto in vacanza a Rivazzurra con la moglie e la figlia e ora il nipote.

Comune RN Uff Stampa Turisti Fedeli_RIC6646-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festeggia 100 anni in vacanza, gioca a burraco fino alle 2 di notte. Fedele da 62 anni a Rivazzurra

RiminiToday è in caricamento