Festeggia i suoi 17 anni rubando scarpe nel centro commerciale

Ragazzino riminese scoperto dalla vigilanza del negozio insieme al suo complice tunisino, anch'egli minorenne. Per i due è scattata la denuncia per furto aggravato in concorso

Come regalo per i suoi 17 anni, compiuti nella giornata di mercoledì, un minorenne riminese ha rimediato una denuncia per furto aggravato in concorso. Il ragazzino, infatti, insieme a un complice aveva rubato due paia di scarpe in un negozio del centro commerciale "Le Befane" per un valore di 120 euro. A tradire i due minorenni è stato il sistema di videosorveglianza del negozio che, di recente, era stato ulteriormente potenziato proprio a causa di un aumento esponenziale dei furti. Sotto l'occhio elettronico il riminese, insieme a un minorenne tunisino, hanno utilizzato delle piccole tronchesi per togliere il dispositivo antitaccheggio ma le loro manovre sono state notate dal personale della vigilanza che è intervenuto. Il riminese, che dalla visione del filmato risulta evidente il suo ruolo di palo, è stato bloccato mentre il nordafricano è riuscito a fuggire ma, comunque, è stato identificato successivamente e denunciato a sua volta per furto aggravato. Sul posto, per gli accertamenti di rito, è intervenuta una pattuglia delle Volanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento