Festini a base di cocaina, nei guai due imprenditori

Un arresto e una denuncia a piede libero per due soci in affari titolari di una serie di esercizi pubblici dislocati lungo la Riviera

Un arresto e una denuncia a piede libero per due soci in affari titolari di una serie di esercizi pubblici dislocati lungo la Riviera. E' quanto messo a segno giovedìmattina dai carabinieri della Compagnia di Riccione che, con la collaborazione dei colleghi del Nucleo Cinofili di Bologna, al termine di due perquisizioni eseguite in terra riccionese, hanno arrestato un 45enne e denunciato in stato di libertà un 40enne, per detenzione di droga ai fini di spaccio. Entrambi sono stati trovati in possesso di circa 31 grammi di cocaina, pochi grammi di hashish, due bilancini di precisione e svariato materiale atto al confezionamento della droga. I due, da tempo domiciliati a Riccione, erano monitorati dai militari dell’Arma che, attraverso mirati servizi di osservazione e pedinamento, avevano capito che all’interno dei due appartamenti si sarebbero celati festini a base di cocaina. Giovedì mattina, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Riccione, al termine di un'indagine coordinata dal pubblico ministero Luca Bertuzzi della Procura di Rimini, sono intervenuti all’interno delle abitazioni degli imprenditori e per uno di loro due sono scattate le manette e verrà processato per direttissima venerdì mattina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento