Fiamme anche lungo il fiume Conca: cancellati 15 ettari di macchia

Ci sarebbe la mano di un piromane dietro il rogo che ha incenerito 15 ettari di fumo lungo il fiume Conca, nella zona di via Vallette

Ci sarebbe la mano di un piromane dietro il rogo che ha incenerito 15 ettari di fumo lungo il fiume Conca, nella zona di via Vallette. Le fiamme sono state appiccate sabato sera, quando la zona era sferzata dal rovente "Garbino". Poche ore prima a bruciare era stata la collina nella zona di Gabicce Mare. Per domare le fiamme si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile e di una Canadair arrivato dalla Liguria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Distrutti carpini, querce e salici. Intervistato dal "Corriere Romagna", il comandante della Forestale, Aldo Terzi, ha spiegato che "ci voranno dai cinque ai dieci anni perchè si riformi quell'ambiente". Ora non resta che l'odore della cenere annerita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Si è spento il semiologo Paolo Fabbri, allievo di Umberto Eco e professore dell'Alma Mater

Torna su
RiminiToday è in caricamento