Fiamme dolose nel parcheggio dell'hotel, distrutto nella notte un fuoristrada

Il mezzo, di proprietà dei titolari della struttura, ha iniziato a bruciare poco dopo le 4 e sono stati gli ospiti i primi ad intervenire per spegnere il rogo

Foto archivio

Fiamme dolose nella notte, a Torre Pedrera, dove ha preso fuoco il fuoristrada di proprietà dei titolari di albergo che lo avevano lasciato parcheggiato nel cortile della struttura. L'allarme è scattato verso le 3.15 e, i primi ad accorgersene, sono stati gli ospiti dell'hotel che sono accorsi con gli estintori per spegnere l'incendio che si era sprigionato nell'abitacolo di un Range Rover. Nel frattempo, in via Merca, sono arrivati i vigili del fuoco di Bellaria con l'autobotte i quali hanno lavorato fino alle 4 per avere ragione delle fiamme che hanno completamente distrutto il veicolo. Dai primi riscontri è emerso subito che l'incendio era stato di origine doloso e, sul posto, sono arrivati i carabinieri per gli accertamenti di rito. Dall'albergo i titolari fanno sapere di non aver mai ricevuto delle minacce e, secondo loro, a far scattare il rogo sarebbe stata la bravata di qualche ragazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento