Fiamme nella cucina del ristorante, cuoco si ustiona il braccio per spegnere l'incendio

L'allarme è scattato nella serata di sabato al Borgo San Giuliano, i vicini costretti a lasciare le loro abitazioni a causa del fumo

Serata concitata, quella di sabato, quando un incendio si è sviluppato nella cucina del ristorante Sottosale in viale Tiberio. L'allarme è scattato poco prima delle 22 quando le fiamme, probabilmente sviluppatesi nella canna fumaria per cause ancora in corso di accertamento, hanno raggiunto la postazione di cottura. Il cuoco, nel tentativo di spegnerle, è rimasto leggermente ustionato al braccio ed è stato necessario il trasporto al pronto soccorso di Rimini con l'ambulanza del 118 arrivata sul posto insieme all'autobotte e all'autoscala dei vigili del fuoco.

Incendio in un noto ristorante di Rimini - GUARDA IL VIDEO

A causa del fumo, sia i clienti del ristorante che i residenti negli appartamenti al di sopra del locale si sono allontanati mentre, vista l'ora, parecchi curiosi si sono affollati nel borgo per vedere cosa stesse succedendo. Il personale del 115 ha lavorato per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza l'intera struttura e, solo verso mezzanotte, è tornata la calma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento